key energy

Interwind a KeyWind 2015


15.11.2015
|
Comments off
|

#continuità

Dal 3 al 6 novembre a Rimini si è tenuto Ecomondo, il più importante aggregato fieristico italiano dedicato alle tematiche ambientali che dal 2012 accoglie KeyWind, prima all’interno di Zeroemission a Roma. Dopo ben otto edizioni consecutive Interwind non poteva certo mancare a questo importante appuntamento, anzi ha confermato la posizione di protagonista del comparto microeolico internazionale ospitato nel padiglione KeyWind.

#Maiainfunzione

Sopra lo stand Interwind svettava la pala Maia S, la più piccola della gamma (ma abbastanza grande per non passare inosservata!) e l’unica pala microeolica visibile in movimento all’interno del padiglione.

#demopitchcontrol

In questo modo è stato possibile osservare concretamente il funzionamento del pitch control, il caratteristico dispositivo elettronico che modula automaticamente l’incidenza delle pale in funzione della forza del vento, ottimizzando la produzione dell’energia.

#visitatori

L’alto interesse intorno al prodotto Maia lo si è potuto riscontrare dal gran numero di visitatori provenienti da tutta Italia, da Trento fino a Lampedusa, ma anche dall’estero, dalla Colombia alla Bulgaria.

#nuoveinstallazioni

La nota maggiormente positiva è stata però l’eccezionale raccolta di ordini rilevata nelle giornate della fiera, una straordinaria performance favorita anche dai contributi a beneficio di questo tipo di tecnologia, contributi sia regionali che nazionali appena riconfermati. Così dalle prossime settimane altre pale Maia andranno a produrre energia pulita in Sicilia, a Messina e Catania, ma anche in Toscana, Calabria e Campania.

#sostituzioni

Un dato un po’ curioso è stato l’alto numero di richieste da parte di clienti già in possesso di sistemi eolici con problematiche delle più varie e spesso qualitativamente non soddisfacenti. Questo dato deve senz’altro far riflettere quanti si affacciano senza esperienza e con partner inaffidabili al mercato del microeolico, settore a cui ci si rivolge per investimenti duraturi ma che soffre di un’offerta a volte non coerente.

#sistemidiaccumulo

A margine del successo registrato per la pala Maia, dobbiamo segnalare un crescente interesse per i sistemi di accumulo come complemento ideale di un impianto eolico, soprattutto negli impianti off-grid. Anche in questo ambito Interwind è in grado di rispondere con un prodotto di assoluta qualità, studiato appositamente per i generatori Maia e realizzato con batterie al litio, cioè il meglio della tecnologia attualmente disponibile. Viene fornito sia in versione off-grid che grid parallel.

#ringraziamenti

Per finire, vogliamo approfittare di questo spazio per ringraziare tutti i clienti e installatori che sono passati a visitare lo stand e, in particolare, quanti, col loro interesse e la condivisione delle loro necessità concrete, ci aiutano a realizzare prodotti sempre più performanti e più vicini alle esigenze del mercato.